Continua a lavorare a buon ritmo il Marina di Schiavone di Pacino. Domenica trasferta a Sambiase, per una gara, sulla carta, quasi impossibile, per i marinari. La giovane Marina, contro un Sambiase ormai collaudato e costruito per provare il ritorno in Eccellenza. Intanto, in casa Schiavonea, stanno destando una buona impressione, i giovani arrivati in prima squadra dal settore giovanile del Forza Ragazzi.

Domenica nella ripresa della gara contro l'Amantea, Pacino, ha schierato diversi 2001, elementi ancora ovviamente con poca esperienza, ma tecnicamente molto dotati. Sarli e Tridico, subentrati dalla panchina, hanno cercato di dare vivacità all'attacco, a tratti anche riuscendoci. Chi invece sta giocando da titolare, già in diverse occasioni ufficiali, è il terzino sinistro Nico Bianco. Il laterale, prodotto del Forza Ragazzi e nato a dicembre del 2001, è il classico cursore di fascia poco appariscente ma molto pratico. Interventi precisi, passaggi pratici ed utili al compagno di reparto vicino, discese sempre produttive. Ancora è presto per lanciarci in previsioni azzardata, ma siamo al cospetto di un giocatore tatticamente sveglio e con ampi margini di miglioramento. In questi casi è bene consigliare di tenere i piedi per terra e lavorare tanto. Sulla corsia destra c'è Colazzo, classe 1999. Dopo la stagione vittoriosa in prima categoria, il giovane terzino destro, ha ripreso la stagione con rendimento della passata. Corsa, qualità, poche chiacchiere o proteste ma tanta voglia di aiutare la squadra. In conclusione, Pacino avrà qualche problema in rosa, ma sul fronte under può scegliere in modo variegato tra giocatori di ottima qualità.